NUOVA OFFERTA

L’offerta Audi per la gamma Q5 e Q5 Sportback si arricchisce con una nuova importante offerta di propulsori ibridi plug-in benzina ed elettrico: Audi Q5 e Q5 Sportback nelle versioni 50 TFSIe quattro S-tronic e 55 TFSIe quattro S-tronic. Dal punto estetico, Q5 e Q5 Sportback TFSi e riprendono in maniera decisa gli elementi stilistici dei rispettivi modelli a benzina e diesel distinguendosi in particolare per la presa di ricarica posizionata sopra il passaruota posteriore sinistro.

MOTORIZZAZIONE IBRIDA

La vera innovazione è sotto il cofano e nella tecnologia applicata alla vettura, infatti il sistema ibrido plug-in è costituito da:

  • – Motore termico 2.0 TFSI da 195 kW (265 CV) e serbatoio con capacità di 54litri
  • – Motore elettrico da 105 kW (143 CV)
  • – Pacco batterie ad alta tensione agli ioni di litio da 17,9 kW (14,4 kW netti)
  • – Cambio S tronic a 7 rapporti e trazione quattro con tecnologia ultra

Dalla combinazione del motore endotermico ed elettrico si ottiene una potenza complessiva pari a 220 KW (299CV) e 450Nm di coppia per la motorizzazione 50 TFSI e e di 270 KW (367CV) 3 500Nm per la 55 TFSI e, consentendo alla vettura di fornire caratteristiche di guida sportive. La velocità massima è di 239 Km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h è pari a 6,1 secondi per la versione 50 TFSIe e di 5,3 secondi per la versione 55 TFSIe. L’autonomia in modalità elettrica raggiunge i 60 km nel ciclo di omologazione WLTP.
Il sistema ibrido plug-in garantisce standard elevati di efficienza con consumi nel ciclo medio combinato WLTP pari a 1,5-1,8l/100km ed emissioni di CO2 di 35-42g/km.

QUATTRO DIFFERENTI MODALITA’ DI GUIDA

  • – EV: modalità di viaggio a zero emissioni per mezzo del motore elettrico. La vettura si avvia sempre in questa modalità, se le condizioni lo rendono possibile.
  • – Auto Hybrid: modalità di guida ibrida, il sistema decide autonomamente a seconda della situazione di guida se far procedere la vettura mediante il motore a combustione oppure quello elettrico. Nelle fasi di decelerazione il motore a benzina viene inoltre disattivato, consentendo l’avanzamento per inerzia a tutto vantaggio del risparmio di carburante e della fluidità di marcia mentre nelle fase di accelerazione si sfruttano i vantaggi della sinergia di lavoro tra i due motori.
  • – Battery Hold: la vettura procede utilizzando prevalente il motore TFSI per mantenere la carica della batteria.
  • – Battery Charge: la vettura procede utilizzando il motore a combustione e contestualmente ricarica la batteria.

PROCESSO DI RICARICA

Audi Q5 TFSI e è dotata di serie dell’unità di ricarica che include:

  • – unità di controllo con display grafico;
  • – cavo di collegamento vettura – unità di controllo ricarica da 4,5 m di lunghezza;
  • – connettore per presa di tipo domestico E/F 10A;
  • – cavo di alimentazione con connettore per la presa ad angolo di tipo industriale blu – 32A 230V monofase.
    Grazie ad una capacità di carica massima pari a 7,2 KW, è possibile ricaricare la vettura in circa 6,5 ore se collegati ad una presa domestica da 230V ed in sole 2,5 ore se collegati ad una presa di tipo industriale 230V/32A.

Le nuovissime Audi Q5 TFSIe ed Audi Q5 Sportback TFSIe rappresentano una evoluzione del modo di viaggiare ed orientato ad una mobilità sostenibile Per richiedere informazioni o ricevere una consulenza personalizzata sulle nuove Audi Q5 TFSIe e Q5 Sportback TFSIe La inviato a compilare il form dedicato. Un nostro consulente La contatterà il prima possibile.

    Modulo ricontatto


    Privacy (legga l'informativa privacy)

    Il sottoscritto ha letto l'informativa privacy e presta il consenso per le finalità sotto riportate :